Pranzo di Natale 2022 al Museo Storico Alfa Romeo

Un viaggio nel tempo al Museo Storico Alfa Romeo, alla scoperta del leggendario brand che ha fatto la storia del made in Italy.
Un percorso emozionante che abbiamo fatto tutti insieme.
Durante il nostro pranzo di fine anno ci siamo scambiati gli auguri e dei piccoli doni, in un’atmosfera di festa e condivisione.
Abbiamo deciso di premiare i tre regali più originali e al primo posto si è classificata Marta Mazzoleni, Air & Sea Export Operations, che ha dedicato alla collega della filiale di Verona Erica Bonello, Sales & Operations Specialist, questa speciale poesia:

PER ERICA

Partecipo di gusto a questo gioco
è bello fare un dono ad un collega
ma siccome ti conosco proprio poco
pensare ad un regalo, beh, è una bella bega!

Non so chi sei o cosa ti intrattiene,
se mangi carne oppure sei vegana,
se preferisci Netflix o uscir per cene
se vesti comoda o Dolce e Gabbana.

Ti scrivo dunque un piccolo poema
Col metodo di Dante e dell’ Ariosto
Ma ora son costretta dal problema
Di trovare una rima ad ogni costo

Mi dirai: “Van bene i versi, ma dove è il mio balocco?
Carina la poesia, ma non mi scuote!
lo voglio un bel regalo con il fiocco!
Non mi manderai a casa a mani vuote?”

Sono d’accordo, ecco il tuo pacchetto!
Ci sono le Haribo a tema natalizio
Liquirizie, caramelle e qualche orsetto
perché si sa, la gola è il più bel vizio.

Lo sai come si dice: è un pensierino
Pochi Euro, ma spero ti accontenti
E anche se non porto lo scontrino
Lo giuro: non ne ho spesi più di venti!

Confesso: ho un piccolo interesse in questa storia
Però, ti prego, non provare odio
Non ho scritto tutto questo per la gloria
Ma perché voglio salire su quel podio!

Quest’anno il Matteo Gasio non l’avrà vinta!
Lui col suo simpatico maglione
Lo scorso Natale la folla l’ha convinta.
Quest’anno cosa vuole? Un’ovazione?

Concludo con gli auguri: buon Natale!
Davvero con il cuore, cara Erica
Che per te sia una festa molto speciale
E il 2023 un’annata stratosferica!