Cerca
Close this search box.

ARGOMENTI

ARTICOLI RECENTI

SCRIVICI 

Contatti Sidebar

VGM container: cos’è e come si calcola

Il termine “VGM container pesatura” si riferisce al processo di pesatura del contenuto di un container per determinare il suo peso lordo verificato (VGM, Verified Gross Mass). Questo concetto è di particolare importanza nell’industria marittima e nella logistica internazionale in quanto la normativa SOLAS (International Convention for the Safety of Life at Sea) ha introdotto il requisito che tutti i container che vengono caricati su una nave devono avere un peso lordo verificato dichiarato in anticipo.

Il processo di ottenere il VGM coinvolge solitamente due metodi principali:

  1. Pesatura del container completo: In questo caso, il container viene pesato nella sua interezza, inclusa la merce e l’imballaggio. Questo può essere fatto utilizzando bilance specializzate.
  2. Pesatura separata di merce e container: In questo approccio, la merce viene pesata separatamente e poi il peso del container vuoto viene aggiunto per ottenere il peso lordo verificato*.

*In questo caso tale metodo di pesatura è utilizzabile solo dai soggetti AEO (Operatori Economici Autorizzati).

Una volta ottenuto il VGM corretto, è essenziale che venga comunicato con precisione all’armatore o all’agenzia di spedizioni per assicurarsi che il carico venga caricato in modo sicuro e conforme alle normative internazionali. Ricordate sempre che l’accuratezza e la precisione nel calcolo del VGM sono cruciali per garantire un trasporto marittimo efficiente e sicuro.

In sintesi, misurare correttamente il VGM di un containerm apporta i seguenti vantaggi:

  • Sicurezza del trasporto: conoscere correttamente il peso di un container aiuta a distribuire correttamente il peso di una imbarcazione, riducendo il rischio di incidenti;
  • Conformità alle normative internazionali, al fine di evitare sanzioni;
  • Efficienza nelle operazioni di carico/scarico;
  • Diminuzione del rischio dei ritardi: avere informazioni accurate circa il peso di un container permette di evitare ritardi nel processo di spedizione, perché l’informazione è condivisa da tutte le parti coinvolte;
  • Riduzione dei costi assicurativi.

Condividi sui social